Michelle Hunziker, anche la migliore amica vittima della setta: “Un incubo durato 5 anni”

di Malvi Commenta

Dopo Michelle Hunziker anche Simona Crisci, amica intima della showgirl svizzera, fa outing affermando di essere stata anche lei vittima della setta della maga Giulia Berghella che per anni ha sconvolto la vita dell’attuale moglie di Tomaso Trussardi.

Al settimanale Oggi, l’amica di Michelle Hunziker racconta:

Lei voleva tutto. Ecco perché poi quando ne esci non hai più nulla… La prima a uscirne sono stata io. Me ne sono andata dopo tre anni, per amore dei miei figli… Solo che Michelle non era con me e mi era impossibile avvicinarla. Clelia l’aveva isolata definitivamente da tutto e tutti, le aveva cambiato il numero di telefono, ogni contatto veniva filtrato dalla setta. Una volta ce l’ho fatta. Una mattina presto, alle sei, l’ho chiamata al numero di casa e sono riuscita a parlarle. Le ho spiegato che fuori dalla setta c’era una vita che l’aspettava, una vita vera e che l’avrei aiutata. Ma le pressioni su di lei erano fortissime e quella mia telefonata non servì a nulla. Per 4 anni, non l’ho più rivista e sentita. Fino al giorno in cui anche lei ha scelto di vivere

Una testimonianza intensa che si va ad aggiungere a quella della stessa Michelle Hunziker che ha a lungo parlato della sua esperienza terribile nella setta e della sua successiva rinascita.

Ti potrebbe interessare anche:

Vera Atyushkina è fuggita dalla setta di Michelle Hunziker

Michelle Hunziker e la setta: “Così sono uscita da un terribile incubo”

Setta dei Teschi, è mistero nel Torinese

Photo | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>